Ryanair: “Porteremo più di 500.000 passeggeri all’anno in Ucraina”

La compagnia aerea Ryanair afferma di poter portare in Ucraina più di 500.000 passeggeri l’anno, creando più di 350 posti di lavoro.


Ad annunciarlo è stato il direttore commerciale di Ryanair, David O’Brien, a margine di una conferenza stampa tenutasi a Kiev.

Abbiamo pianificato di poter trasportare più di 500.000 passeggeri, e questo permetterà la creazione di più di 350 posti di lavoro” – ha dichiarato O’Brien.

Stando a quanto riferito dal direttore commerciale, la compagnia aerea ha pianificato le prime tratte da Kiev a Stoccolma, Manchester, Einthoven e Londra. Da Leopoli, invece, partiranno voli in direzione di Cracovia, Breslavia, Eindhoven, Budapest, Londra e Memmingen.

I voli verranno annunciati ufficialmente il 30 ottobre di quest’anno. I prezzi partiranno da 19,99 EUR, ma più avanti verranno determinati in base alla domanda dei passeggeri.

Seguici su Facebook:

Giacomo Centonze

Diplomato come ragioniere/programmatore, ora sono uno studente di Scienze Sociali per la Globalizzazione all’Università Statale di Milano. Faccio parte della redazione di Newslinet.it.
Chitarrista e cantante dei Ciaparatt, gruppo di musica popolare milanese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti interessa quello che accade in Ucraina?

Allora resta aggiornato tramite Facebook!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi